Categories
Risorse

Pillole di strumenti utili per la scuola – Sicurezza

Questa sono pillole veloci ma importantissime!

Non esiste nulla di sicuro al 100%, quello che possiamo fare è cercare di limitare le possibilità di essere hackerati.

La sicurezza è un processo condiviso: tutti devono fare la propria parte, professionisti e utenti finali.

Ad esempio, potete mettere in piedi una infrastruttura pazzesca, con software sofisticati, macchine criptate, ma se poi andate a lavorare in biblioteca e quando andate in bagno lasciate il monitor acceso, chiunque può usare il vostro computer in questo breve spazio di tempo e prendere tutti i dati che gli servono per fare danni.

Fatta questa premesse, ecco le slide che ho condiviso con i ragazzi

Approfondimenti

Se volete approfondire un po’, restando però sempre dentro all’orizzonte “utente che vuole migliorare” e non “persona che vuole diventare esperta di security”, qui c’è un mio talk in inglese che racconta un po’ di cose in più. Mi riprometto da mesi di trascriverlo in inglese e italiano, ma senza grande successo.

Per andare oltre queste basi in Italia il punto di riferimento è sicuramente Carola Frediani, con la sua newsletter e i suoi numerosi libri.

Photo by Ariel Besagar on Unsplash

Categories
Risorse

Ancora sull’importanza delle password

Sono noiosa, lo so, mi ripeto: di password ne ho già parlato qui e qui. Ma nonostante tutto questa settimana di nuovo :

  • ci sono stati di nuovo attacchi su Twitter, Facebook, Gmail: si parla di 2 milioni di password hackate (i dati li ho presi da Nestore, che per me è La Fonte di tutte le cose tecniche)
  • ho ricevuto da un’amica la mail che gira da un po’ “Ciao, sono ferma a Brighton mi hanno rubato passaporto e carta di credito, manda soldi”. Il tutto scritto con tono davvero amichevole e non fintone come le solite mail di spam. You Have Been Hacked!
  • ho rimesso a posto i file dei clienti che hanno deciso di acquistare il pacchetto Rescue di manutenzione annuale e mi sono accorta che nonostante le mie rotture di maroni ramanzine tanti usano varianti della stessa password, di solito il nome del figlio seguito dall’anno di nascita.
Categories
Siti

Le password importanti

Dite la verità, quante volte vi tocca resettare le password perché non ve le ricordate e non ve le siete segnate da nessuna parte?

A me enne-mila volte! Passi per le password mie, sono legate al mio account di posta e quindi le recupero velocemente, ma quando si tratta dei miei clienti, la prima cosa che faccio è creare per ognuno un file con tutte le password necessarie.

Ho pensato di farvi cosa gradita mettendo tutto in una bella paginetta da stampare, così potete avere  le password importanti a portata di mano.