Categorie
Biz

Diversificare e semplificare

Ci risiamo, si avvicina la fine dell’anno e qui è tutto un pianificare, decidere, provare, cambiare. I mesi dopo l’estate sono stati ricchi di riflessioni sull’anno che verrà: sono un diesel, non mi basta qualche ora a dicembre per fare piani, ho bisogno di tanto tempo perché devo far sedimentare tutto prima di passare all’azione. E quest’anno ho deciso che voglio diversificare e semplificare. Sembra un ossimoro, ma non lo è. È il mio mantra per il 2017.

Categorie
I fatti miei

Abc del sito per il freelance: un nuovo e-book

Ho scritto un libro sui siti. Meglio, ho scritto un libro sulle tante domande che ci si dovrebbe fare prima di considerare di farsi un sito. Il titolo è “Abc del sito per il freelance“, perché i freelance dovrebbero dotarsi di siti sensati e il sottotitolo è “Tutte le domande da farsi prima di affrontare questa impresa epica” perché, non voglio spaventarvi, ma è una delle cose più complesse che vi troverete a fare nella vostra vita professionale. Lo trovate su Amazon.

Categorie
Siti

Empatia, per davvero

Per anni la parola guida del mio business è stata empatia, una parola che a un certo punto mi è sembrata priva di significato data la sua popolarità. Ah, che errore da principiante!

Quest’estate a WordCamp Europe ho avuto il piacere di ascoltare due talk sul tema che mi hanno fatta innamorare di nuovo di tutto quello che sta dietro a questa parola.

Categorie
Siti

Multi-author blogging how to

I had the pleasure of speaking at WordCamp Nederland 2016. This is a transcript from my talk on multi-author blogging, with some tips, tricks and tools that I use to manage C+B and keep my sanity. Well, most of the time… 😉

In my session I talked about what I learned from running a not-for-profit multi-author blog for the past 3 years. I spoke mostly about what went wrong, so other people don’t have to make the same mistakes I did.

Categorie
I fatti miei

(The Rebirth of the Italian) WordPress Community

I had the pleasure of speaking at WordCamp Europe 2016, in Vienna. This is a transcript of my notes.

When I applied to speak at WordCamp Europe 2016, I thought that what was going on in Italy was pretty special: after talking to people at WordCamps, getting more involved in the Community team and especially after reading the wonderful series about the European Communities written by Emanuel on WordCamp Europe website, I am fairly certain that the story I am about to tell will resonate with many of you. I’ll just use Italy as an example.