Categories
Biz

Noi non abbiamo paura del business plan

Oggi ospito le impavide di Biella, sono felice, onorata, emozionata per il lavoro che hanno portato avanti con il Business Plan.

Loro non lo sanno, ma quando ho visto le foto su Facebook mi sono commossa, quando mi hanno detto che erano felici di avermi con loro per la serata di presentazione mi sono emozionata e quando sono salita sul treno di ritorno da Biella a Torino mi è scesa una lacrimuccia… ecco il loro racconto.

Questa è la storia di sette giovani donne che insieme hanno scoperto i loro talenti.
Siamo Milena, Matilde, Marella, Daniela, Francesca, Sara e Roberta.
Ognuna di noi aveva ben chiaro in mente cosa NON voleva fare nella propria vita professionale: timbrare il cartellino, essere una mera esecutrice di ordini, avere il capo col fiato sul collo, subire altalene umorali di titolari più o meni psicopatici, doversi giustificare per essere una madre.

Cosa e come fare in alternativa non era però altrettanto chiaro: mille paure, indecisioni, slanci di entusiasmo, ripensamenti, paura di non essere all’altezza, paura di fallire miseramente… nebbia!

A un certo punto Milena ci propone di organizzare un gruppo di lavoro per fare insieme il business plan. Che idea! Da sole sembrava davvero difficile, ma insieme forse ce la potevamo fare. Così siamo partite, con libro di Francesca Marano alla mano ci siamo organizzate in due gruppi.
Matilde, con la precisione e l’efficienza che la caratterizza, ha organizzato il lavoro e la scaletta dei cinque incontri: ha letto il libro, suddiviso i capitoli e gli argomenti in base agli incontri, ha pensato ad una serie di esercizi da fare a casa e una serie di argomenti da discutere poi tutte insieme.

Business Plan - Biella
Foto Milena Maffei

Nel corso del primo incontro abbiamo affrontato il dilemma più grande: dare una definizione di noi stesse. Chi sono io? E chi sono davvero? Quali parole mi rappresentano?
E così, scrivendo la nostra storia e leggendola alle altre ragazze, dal caos primordiale sono emerse le nostre caratteristiche, i nostri talenti, le abilità che spesso diamo per scontate, ma che ci rendono uniche.
Scavando e parlando tra di noi sono emerse tante caratteristiche che avevamo cercato di nascondere, considerandole non funzionali, frivole, non redditizie, ma ad un tratto si stavano manifestando con grinta e non volevano più essere taciute.

Una volta definite le nostre identità abbiamo ragionato sul nostro cliente ideale, con chi avremmo voluto lavorare, quali servizi offrire e in che modo. Abbiamo scoperto che con il nostro lavoro noi “risolviamo problemi”, cosa non da poco per chi tende a non dare troppo peso alle proprie capacità.

Infine abbiamo affrontato la questione spinosa dei costi e del nostro compenso, in questo passaggio gli strumenti offerti dal libro e il reciproco sostegno sono stati veramente determinanti. Una volta capito quanto dovevamo farci pagare non ci fermava più nessuno!

I nostri business plan hanno preso forma, le idee erano molto più chiare, a questo punto ci siamo date degli obbiettivi da raggiungere e abbiamo stabilito le date da rispettare.

Business Plan - Biella
Foto Milena Maffei

Per finire in bellezza venerdì 20 marzo abbiamo presentato i nostri business alla Rete al femminile di Biella, Francesca ci ha fatto un bellissimo regalo partecipando alla nostra riunione mensile. (nota, il regalo me lo hanno fatto loro a dire il vero… 🙂 )
Anche lei è rimasta coinvolta da tutte le nostre storie, ci ha dato ancora di più la motivazione e la convinzione che eravamo sulla strada giusta.

Finalmente tutte noi possiamo dire che “non abbiamo più paura del business plan!”

Tutto questo grazie alla mitica Francesca che ci ha ispirato e guidato con il suo libro!

Questo è il risultato del nostro lavoro, le nostre identità professionali hanno preso forma e ci possiamo presentare:

Milena, graphic coach, creatrice di identità visive – http://milenamaffei.com/
Matilde, insegnate di inglese e aspirante copy – matildecarta85@gmail.com
Marella, cantante ed insegnante di vocalità funzionale – marellamotta@gmail.com
Daniela, artista che con le sue opere racconta emozioni – http://goo.gl/d3QNMl
Sara, arredatrice di interni – http://www.arredaconsara.com/
Francesca, rilegatrice e restauratrice di libri – http://www.rilegatoamano.com/new/
Roberta, scrittrice e consulente web – http://www.robertadefassi.com/

Business Plan - Biella

Business Plan - Biella

By Francesca

WordPress Community Manger at SiteGround.

Ho creato C+B, supporto la community globale di WordPress.org nella sua crescita.

5 replies on “Noi non abbiamo paura del business plan”

Grazie Francesca!!!! Che bello leggere la nostra storia qui sul tuo sito, sapere che ti sei emozionata con noi è fantastico. Davvero il lavoro sul business plan ci ha reso più unite e più forti. E’ stata un’esperienza bellissima…. ed è solo l’inizio 😉 Ormai “Impavide biellesi” è diventato il nostro slogan! Un bacione e alla prossima. Milena

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *