Impresa Cinguetta #1 – Chi siete?

Lunedì vi ho presentato Valentina, il primo Camp Counselor della Colonia Cinguetta. Vi consiglio vivamente di seguirla perché scrive un sacco di cose interessanti, spesso corredate da infografiche deliziose, a prova di tecnofobi!

Oggi, mentre io sono in movimento da Milano a Torino, vi propongo una checklist. La soglia di attenzione su internet è molto bassa e quindi la prima impressione spesso è quella che conta. Eccovi quindi la prima Impresa Cinguetta per domare il vostro profilo!

BASE – DA FARE

Modifica Profilo

Rivedete i seguenti dati:

Foto: usate una vostra foto recente, a tutti piace vedere in faccia i propri interlocutori!

Intestazione: purtroppo va proprio sotto alla fotina e al testo, quindi o lasciate il misero grigino oppure trovate qualcosa di sobrio, che non “impasti”. In questo sito ne trovate tante: passando con il mouse sopra la foto prescelta potete vedere una anteprima con posizionamento della foto profilo e testo. Quando trovate quello che vi piace è sufficiente cliccare su Set As Your Twitter Cover.

Nome: usate il vostro, fate ‘sto piacere, che l’anonimato su internet fa troppo web 1.0.

Sito web: aggiungete l’indirizzo del vostro sito/blog. Siamo tutti gran curiosoni ed è una delle prime cose che si vanno a sbirciare dopo aver letto l’intestazione. Se però il sito è abbandonato a se stesso da un po’ evitate.

Bio: in 160 caratteri si possono dire un  sacco di cose, sfruttateli bene! Secondo me le bio meglio riuscite sono quelle che mescolano fatti personali e professionali, fatti e frivolezze. Senza però essere ridicoli come quelli di Twitter Bio Generator, che prende in giro proprio la costruzione di cui sopra (mix di dati e di registri). Probabilmente non ne sarete soddisfatti all’inizio, continuate a lavorarci fino a che non trovare una descrizione che vi convince. Nel dubbio leggetevi questo articolo di Amber Mac. Andate per progressivo avvicinamento e scremate, scremate, scremate!

Nome utente: qui va bene anche di fantasia, non superate i 15 caratteri.

Email: inserite la mail che guardate con costanza e spuntate “Consenti ad altri di trovarmi usando il mio indirizzo email”, se no che SOCIAL media è?

Privacy dei tweet: perché? Cosa ci state a fare su un SOCIAL media se non condividete???

DA EVITARE

Questo è il mio punto di vista personalissimo e non necessariamente condivisibile… io detesto la geolocalizzazione!!! Aggiunge un inutile riquadro sotto il vostro tweet e dice dove eravate quando avete scritto… Ma chissenefrega!!! Però fate voi.

CONTROLLARE E AGGIORNARE

Questi dati vanno ricontrollati periodicamente per correggere il tiro (in una mia vecchia bio dicevo quanti anni avevo, ma, come dire, gli anni passano, le mamme imbiancano e uno non può restare 35enne per sempre, no?). Scaricate la checklist e ogni tanto date un’occhiata.

Pronti? Limate la vostra bio e richiamate l’attenzione dei Compagni Cinguetti con l’hashtag della Colonia #coloniacinguetta così ci possiamo seguire a vicenda e complimentare per gli sforzi della prima impresa!

By Francesca Marano

WordPress Core team lead at Yoast. Prima ero la WordPress Community e Partnership manager SiteGround. Ho creato C+B, contribuisco a WordPress full-time. Ho un gatto, un figlio, un fidanzato e un ex-marito bellissimi e che mi hanno aiutata ad arrivare fin qui.

2 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.