Business Plan 101 – L’offerta

Dopo aver fermato su carta gli appunti su chi sei, chi è il tuo cliente e di cosa ha bisogno sei ora in grado di formulare la tua offerta. Potresti scegliere di lavorare come consulente e quindi fare preventivi ad hoc per ogni cliente, oppure creare dei pacchetti di servizi.

Nella sezione dedicata all’offerta devi descrivere in che modo puoi aiutare il cliente, perché quello è il fine ultimo del tuo lavoro. Se sei tentato di offrire servizi “solo perché sei bravo a fare quella cosa” sappi che questo è un modo abbastanza facile per non vedere una lira. Ti racconto una storia

Nel 2008 ho aperto il mio account Twitter, per un po’ l’ho lasciato a prendere polvere poi verso il 2010 ho iniziato ad usarlo e ho scoperto che tra i miei amici e clienti pochi lo conoscevano, quasi nessuno lo usava.

Idea! Perché non proporre un corso online su Twitter per spiegare come funziona la piattaforma agli scettici? Ovviamente parto in quarta: compro dominio, creo un minisito, registro decine di video in HD, creo un sistema di affiliazione, ecc… Dopo un anno circa ho mandato il corso in pensione per scarse vendite e difficoltà di manutenzione (le app hanno la brutta abitudine di cambiare interfaccia spesso e i video sono un po’ difficili da rieditare).

Tutti quelli che lo hanno seguito hanno detto che il corso era ottimo, quindi il problema non era nell’esecuzione, ma molto più banale: nessuno dei miei clienti e amici aveva mai espresso il desiderio di imparare ad usare Twitter… Alcuni avevano invece espresso il desiderio di saperne di più sull’internet marketing, cosa di cui io non sapevo nulla, ma che avrei potuto fare insieme a dei collaboratori, rendendo un servizio migliore ai clienti e creando opportunità di business per più persone.

Questa lezione l’ho imparata bene e quindi ora ogni offerta che tiro fuori, che siano le consulenza online o i siti custom sono pensate con un cliente ben preciso in testa, con i suoi desideri, bisogni, capacità di spesa, ecc…

Per il weekend ti lascio quindi questo compiti: riguarda il tuo profilo e quello del tuo cliente, immagina che questo cliente ti telefoni o ti scriva e ti racconti quali sono le sue difficoltà: con quale offerta gli rispondi?

Poi la prossima settimana parliamo di soldi, soldi, soldi e quindi potrai mettere un prezzo di fianco alle tue offerte.

E se non te la senti da solo, il corso sul Business Plan va in tournée e io ho tanta voglia di incontrare persone che si vogliono far passare la paura dei conti.

 

Published
Categorized as Biz

By Francesca Marano

WordPress Core team lead at Yoast. Prima ero la WordPress Community e Partnership manager SiteGround. Ho creato C+B, contribuisco a WordPress full-time. Ho un gatto, un figlio, un fidanzato e un ex-marito bellissimi e che mi hanno aiutata ad arrivare fin qui.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.