Intanto nel weekend #5

Intanto nel weekend

“Intanto nel weekend” è una serie di articoli scritti tra il 2014 e il 2015 in cui raccoglievo risorse e aggiornamenti personali. Col senno di poi, sarebbe stata una bellissima newsletter da mandare. Molti link non sono più attivi, tante risorse non sono più in rete, ma ripulendo questo sito alla fine del 2020 ho deciso comunque di lasciarli tutti, a imperitura memoria del bel tempo che fu <3

Sono reduce da una splendida e intensissima settimana in Italia, dove ho tenuto 3 corsi che mi hanno dato grandi soddisfazioni: tutte le volte che mi vengono dubbi rispetto alla mia mission e ai miei talenti mi basta fare un corso live per ri-motivarmi alla grande e confermare che sono sulla strada giusta. (Grazie students, continuate così!).

Mentre leggete i consigli della settimana io mi appisolo un po’ sul volo Milano – Tel Aviv, ok?

Un libro

One bite at a time di Tsh Oxenreider

Dall’autrice del blog The Art of Simple (ex Simple Mom) un libello con 52 cose da fare per semplificarsi la vita ed apprendere nuove abitudini: tanti consigli sono applicabili anche alla vita da freelance.

Un blog

Il blog di Buffer: l’applicazione non mi ha ancora conquistata definitivamente, ma il blog è interessante e scritto bene. Tratta di vita da freelance, social cosi, produttività, ecc… Tutte le volte che vedo che c’è un loro aggiornamento su Feedly sorrido. Sì, lo consiglio prorpio.

Un articolo

Blog Milk blog: what privacy?

Una riflessione su quanto si decide di condividere online dai creatori di Blog Milk, il miglior shop di temi Blogger in circolazione. Questa è una domanda sulla quale riflettiamo sempre molto durante i miei corsi sul blogging e che, ovviamente, non ha una risposta univoca. Io condivido molto, ma sì, sono molto d’accordo con questa affermazione:

Sharing our struggles and successes is a right that we all have and it’s a beautiful thing when we use those stories to help others but that shouldn’t be done at the expense of our peace.

Condividere le nostre lotte e e i nostri successi è un diritto che tutti noi abbiamo, ed è una bella cosa quando usiamo queste storie per aiutare gli altri, ma questo non dovrebbe essere fatto a scapito della nostra pace (e, aggiungo io, integrità).

Cosa fanno i Cohens nel weekend

Disfano valigie, foto del bottino dell’expat presto su Instagram…

paradiso

Leave a comment

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.